cari lettori,

non vi sorprenderete nel leggere che i miei affetti [e con essi i temi portanti della mia scrittura] sono, con la nascita della pupetta, cambiati.

non vi nascondo che i litigi e le urla sono all’ordine del giorno …
[una pupetta così decisa e volitiva non può farne a meno … gosh!!
LEI E’ TUTTO QUELLO CHE IO NON SONO … MEGLIO COSI’!!, MEGLIO PER LEI!!]
ma vi rivelo anche che il momento dell’abbraccio e dell’abbandono serale si fa sempre più lungo, DILATATO,
… per non lasciarmi sfuggire questa sua rapida crescita.

io ho il problema di non riuscire mai a godermi le cose, di non darmi mai il tempo … ma, vattelappesca, questa me la voglio gustare tutta!!!!

e chi dice che un incazzoso litigio, o un ululante risveglio notturno, non siano pilastri di una solida relazione??!!

amami, bambina mia, … perché o ho intenzione di amarti tantissimo!!!!

e se tu non mi amerai, e mi contesterai, io troverò nuove strategie e nuovi metodi  …
per far si che tu abbia sempre il TUO modo …
[di amarmi e di amare!!]

e se sarai un genio … beh, sarà un po’ anche colpa mia!
se sarai decisa e volitiva … sarà solo merito tuo!
se sarai amata, desiderata e accolta dalle genti … spero ci sia un poco di entrambe
(e di tuo padre!).

ODDIO, SECONDO ME TRA POCO NE FACCIO UN ALTRO!!

“e la povera, deliziosa, paziente gattina nina?!” direte voi …

tranquilli, dormiamo abbracciate tutte le sere, ovvio …!!

non esageriamo!
la bimba dorme nel suo lettino …
così la mamma può dormire con la nina!!

buona notte a tutti voi,
amici di tante narrazioni!!

Annunci